vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Prevenzione della corruzione trasparenza nella P.A.: organizzazione, funzioni, responsabilità

dal 10/03/2016 alle 00:00 al 14/04/2016 alle 00:00

Aggiungi l'evento al calendario

Date: Dal 10 marzo al 14 aprile

Le disposizioni anticorruzione introdotte dalla legge 6 novembre 2012, n. 190 e sviluppate nei relativi decreti attuativi (d.lgs. 235/2012, 33/2013 e 39/2013) hanno rappresentato il primo organico intervento del legislatore italiano finalizzato ad affrontare unitariamente i profili preventivi e repressivi per contrastare l’illegalità nella pubblica amministrazione e ad intervenire sul fenomeno della corruzione tra privati, nel bilanciamento tra libertà di iniziativa economica e interesse alla repressione dei fattori distorsivi della concorrenza. Si tratta di misure che hanno inciso su numerosi profili strutturali (organizzazione, personale) e funzionali (procedimenti amministrativi, obblighi di pubblicità) della Pubblica Amministrazione e che richiedono una specifica ed approfondita conoscenza sia da parte di coloro che sono investiti di funzioni di vigilanza e di attuazione dei numerosi adempimenti che discendono dal nuovo quadro normativo, sia del personale chiamato alla sua osservanza.
Il corso mira a fornire ai partecipanti un’approfondita conoscenza di questa nuova disciplina (attraverso lezioni teoriche ed approfondimenti su specifici casi di studio) ed un supporto operativo nella predisposizione del nuovo assetto organizzativo e normativo richiesto, anche alla luce delle innovazioni previste dalla legge n. 124/2015 (cd. legge Madia), e dai relativi decreti attuativi in corso di adozione. Particolare attenzione verrà data non solo al quadro normativo, ma anche agli orientamenti interpretativi ed applicativi dell’Anac e della giurisprudenza.

Evento formativo accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bologna per n. 20 crediti.