vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Biblioteca

La Biblioteca della SP.I.S.A. è specializzata in discipline giuridiche pubblicistiche - in particolare Diritto amministrativo, costituzionale, comparato, regionale e degli enti locali - con riguardo sia ai profili generali sia agli aspetti settoriali - appalti pubblici, urbanistica, sanità, ambiente, edilizia.

La Biblioteca della S.P.I.S.A. è specializzata in discipline giuridiche pubblicistiche (in particolare diritto amministrativo, costituzionale, comparato, regionale e degli enti locali) con riguardo sia ai profili generali sia agli aspetti settoriali (appalti pubblici, urbanistica, sanità, ambiente, edilizia ecc.).

Il patrimonio documentario garantisce una copertura bibliografica completa, incentrata sulle esigenze della ricerca e della didattica, con testi a partire dal 1958 e raccolte di periodici cartacei e su supporto elettronico, nonché banche dati on line.

L'accesso alla Biblioteca è consentito, dietro presentazione di un documento di identificazione: agli studenti e ai laureandi in materie pubblicistiche delle Facoltà di Giurisprudenza, Scienze politiche, Economia, Scienze motorie dell'Università di Bologna, nonché ai laureandi appartenenti ad altre Facoltà dell'Ateneo bolognese; agli allievi del Corso di specializzazione in Diritto amministrativo e dei Master organizzati dalla Scuola, nonché agli iscritti alle Scuole di specializzazione per le professioni legali; agli studenti Erasmus; a docenti, studiosi, ricercatori, dottorandi e collaboratori di cattedra anche non residenti a Bologna o stranieri; a magistrati, dipendenti della P.A., professionisti del diritto, praticanti legali.

I laureandi provenienti da altri Atenei devono presentare una malleveria firmata da un docente o un ricercatore in servizio presso l'Università di appartenenza.

Gli studenti Erasmus possono utilizzare i servizi a disposizione della generalità degli utenti, fatta eccezione per quello di prestito. Tutti i materiali presenti sono consultabili negli orari di apertura ella Biblioteca.

Non è permesso utilizzare gli spazi della Biblioteca come sale studio.

Prestito esterno
Si possono prendere in prestito fino a otto volumi, per un periodo di 30 giorni, rinnovabile per 15 giorni, salvo richieste di altri utenti. Sono esclusi da tale forma di prestito: i libri di testo, le opere di consultazione, le riviste.

La mancata restituzione entro i termini prefissati comporta l'avviso mediante lettera di sollecito e, successivamente, la temporanea esclusione dai servizi della Biblioteca.

Gli utenti sono tenuti a non danneggiare, sottolineare o segnare in alcuna parte le opere prese in prestito.

In caso di mancata restituzione o danneggiamento gli utenti saranno tenuti a risarcire i danni. Il servizio di fotocopiatura in sede avviene in conformità con la normativa vigente a tutela del diritto di autore.

Le ricerche bibliografiche si effettuano su appuntamento ed esclusivamente in presenza dell'interessato.

Per scaricare i dati l'utente deve portare un proprio dispositivo USB, possibilmente verificato in precedenza con un antivirus.

E' vietato scaricare o copiare software e banche dati, consultare la posta elettronica, utilizzare i PC della Biblioteca per scopi diversi dalla ricerca bibliografica.

Il Direttore della S.P.I.S.A. potrà prendere provvedimenti disciplinari nei confronti degli utenti che non rispettino il regolamento della Biblioteca.

Documenti

Contatti

Angela Maria Fabiani

Responsabile Biblioteca Spisa

Via Belmeloro, 10

40125 - Bologna

tel: +39.051.2094064

fax: +39.051.2094060

Orari di apertura
lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì
8.00 - 18.00
sabato (durante il periodo delle lezioni, diversamente chiuso)
8.00 - 13.00